4 Modi per godersi l’autunno secondo la tradizione giapponese

Torna a Notizie
Autunno giapponese

4 Modi per godersi l’autunno secondo la tradizione giapponese

In Italia, quando si pensa all’autunno, le prime cose che vengono in mente sono: la fine delle giornate al mare, i piatti a base di zucca e l’inarrestabile avvicinarsi dell’inverno.

In Giappone invece, hanno un modo inedito e meraviglioso per godersi questa stagione. Scopri qui sotto i quattro modi per vivere al meglio l’autunno secondo la tradizione giapponese.

Fai movimento

Dopo la torrida e afosa estate giapponese, l’arrivo della fresca brezza d’autunno dona un meritato sollievo. Grazie al progressivo abbassamento delle temperature, diventa molto più piacevole trascorrere le giornate all’aperto. Proprio per questo motivo, vi è un’espressione molto comune che riguarda l’autunno in Giappone, ovvero “Spotsu no Aki” (Autunno, la stagione dello sport). Infatti le Olimpiadi di Tokyo del 1964 si tennero proprio ad Ottobre, poiché era considerato il momento ideale dell’anno per gli atleti. Sia che tu ami giocare a calcio, andare in bicicletta o semplicemente uscire per una piacevole passeggiata, l’aria frizzante nei polmoni e i colori avvolgenti del foliage attorno a te ti faranno sentire davvero vivo.

Dedicati alla lettura

Con il calo delle temperature, sarà particolarmente piacevole rilassarsi e oziare, senza quella fastidiosa sensazione provocata dalla calura estiva che ti rende sudato e appiccicoso.

L’aria fresca, la quiete, le lunghe serate rendono più semplice la concentrazione: è il periodo perfetto per dedicarsi alla lettura. Non sorprende quindi, che nel 1908 lo scrittore giapponese Natsume Soseki abbia reso popolare l’espressione “Dokusho no Aki” (Autunno, la stagione per la lettura). Se invece i libri non sono nelle tue corde, puoi goderti una bella serata guardando un film oppure giocando al tuo gioco preferito – o dedicandoti a qualsiasi cosa ti faccia sentire felice e a tuo agio durante le lunghe serate a casa.

Asseconda l’appetito

Sai qual è l’espressione giapponese che preferiamo noi di bento-box.it? Fermi tutti, è “Shokuyoku no Aki” (Autunno, la stagione dell’appetito)! In autunno, in Italia come in Giappone, ci sono una quantità di deliziosi prodotti stagionali da gustare. Nel paese del Sol Levante è il momento delle patate dolci, delle castagne, dei cachi, delle pere nashi, del riso appena raccolto, dei funghi matsutake e del luccio sauro del Pacifico. Specialmente se hai fatto tesoro dell’espressione Spo-tsu no Aki” e sei diventato molto più attivo, anche il tuo appetito sarà aumentato.  Avrai quindi l’opportunità di goderti a pieno tutti i meravigliosi sapori dell’autunno. Non c’è momento migliore per una bella escursione nella natura, soprattutto se questa si conclude con un picnic in un bel bento box.

Fatti stregare dalla Luna

Lo sapevi che in Giappone esiste una tradizione autunnale legata alla luna piena?

Si tratta dello Tsukimi :“tsuki” è la luna e “mi (ru)” guardare; per esteso “ammirare la luna”.

Questa festa si tiene la quindicesima notte dell’ottavo mese del calendario lunare, che solitamente cade in settembre o ottobre. E’ una celebrazione antica con una storia che attraversa migliaia di anni: lo tsukimi era un modo per esprimere la propria gratitudine agli dei per il raccolto e per pregare nuovamente le divinità al fine di ottenere anche in futuro raccolti abbondanti. Il cibo svolge un ruolo fondamentale durante questa celebrazione, con la preparazione di diversi cibi che ricordano la forma della luna, inclusi i dango e i mochi (gnocchi dolci a base di riso).  Persino McDonalds in Giappone ha nel suo menu un hamburger a tema tsukimi: nel panino, oltre alla carne, c’è un uovo fritto che rappresenta la luna piena d’autunno.

Perché non provi a fare tua questa tradizione giapponese? Scegli una serata per dedicarti ad ammirare la luna piena e le stelle mentre ti godi i tuoi snack preferiti.  Questo potrebbe essere l’inizio di un ritrovato amore per l’autunno.

 

Torna a Notizie
×

Powered by WhatsApp Chat

×